MUSEO NEJJARINE

Questo fondouk si trova nel quartiere Nejjarine occupato per secoli dai carpentieri di Fez. Si apre sul fondo della piazza omonima, attraverso una porta in una facciata eccezionale delle sue dimensioni.
Il fondouk o caravanserraglio una volta ospitava gli stranieri che visitano la città. Al piano terra, decorato con moucharabiehs gallerie suddivise in celle alloggiate le bestie. Al piano superiore, gli ospiti sono stati alloggiati in camere.
L’edificio risale, secondo gli storici, il XVIII secolo, è stato completamente restaurato da Karim Lamrani Foundation. Il fondouk oggi ospita il Museo delle Arti e dei Mestieri del legno. L’installazione del museo in questo bellissimo monumento storico, patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 1916, è fatto per quanto riguarda il tipo di Fondouk e delle sue caratteristiche architettoniche.

Il museo, insieme al suo interno gli strumenti di legno e collezioni di falegnameria e gabinetto, antico e contemporaneo. La mostra, a tema, si estende su tre piani dell’edificio. Successivamente Copre i tre temi principali, noti nel lavoro e l’uso del legno in Marocco: il legno interno, di legno architettonica e liturgica di legno. La terrazza, con la sua sala da tè offre ai visitatori, il tempo per una pausa, la possibilità di bere ammirando una vista panoramica sulla medina di Fez.
Il museo è aperto i giorni dalle 10 alle 17:30.

 

Fès Médina
nejjarine@wanadoo.net.ma
http://www.nejjarine.co.ma